Come riciclare correttamente la ceramica Dunque, se dobbiamo liberarci di piatti di ceramica rotti, suppellettili, vasellame o piccoli oggetti in porcellana, la cosa migliore è metterli in sicurezza e gettarli delicatamente nel cassonetto dell’indifferenziata., onde evitare la fuoriuscita di cocci e schegge.

Se, invece, abbiamo a che fare con oggetti in ceramica di grandi dimensioni (come lastre e mattonelle) ancora interi ci si reca direttamente presso le isole ecologiche presenti sul territorio o nelle riciclerie che accettano questo tipo di materiale.

Per ulteriori normative o informazione contattare il comune di residenza